Condizioni di uso delle piattaforme e-Learning

È dovere dei professori, dei ricercatori, del personale tecnico-amministrativo, degli studenti e di ogni altro membro dell’Ateneo osservare nelle attività previste sulle piattaforme e-Learning il Codice etico dell'Alma Mater Studiorum-Università di Bologna approvato con delibera del Consiglio di Amministrazione 04/07/2006 e ss.mm.ii. Gli studenti sono altresì tenuti ad osservare il Regolamento Studenti emanato con Decreto Rettorale n° 899 del 26/06/2008.

I Contenuti presenti sulle piattaforme e-Learning dell'Ateneo di Bologna, ivi compresi a titolo esemplificativo e non esaustivo i testi (ivi inclusi materiali didattici in forma testuale, messaggi, documenti, report, ecc.), le immagini statiche e in movimento (ivi inclusi le fotografie, i disegni, i video), le musiche, i grafici, le tabelle e ogni altro materiale sono protetti dalla vigente normativa in materia di proprietà intellettuale.

Colui che pubblica sulle piattaforme e-Learning i Contenuti garantisce espressamente che ogni singolo Contenuto, oltre a non essere contrario a norme imperative di legge, è nella sua legittima disponibilità e non viola alcun diritto d'autore, marchio, brevetto o altro diritto di terzi derivante da legge, contratto e/o consuetudine, esonerando fin d'ora l'Università di Bologna da qualsivoglia onere di accertamento e/o controllo della veridicità di tali affermazioni.

Colui che pubblica sulle piattaforme e-Learning i Contenuti in ogni caso, si obbliga espressamente a manlevare sostanzialmente e processualmente l'Università di Bologna, mantenendola indenne da ogni perdita, danno, responsabilità, costo o spese, incluse le spese legali, derivanti da pretese economiche o di altra natura che soggetti terzi possano vantare in relazione ai contenuti pubblicati da parte dell’utente sulle piattaforme per l'e-Learning.

I Contenuti presenti sulle piattaforme E-Learning dell'Ateneo di Bologna si devono intendere destinati unicamente all'uso personale a scopo didattico e non possono essere utilizzati a scopi commerciali. È vietata qualunque utilizzazione dei contenuti che non sia espressamente autorizzata dalla legge o dai titolari e/o detentori dei diritti d'autore.

È in ogni caso espressamente vietato pubblicare, diffondere, distribuire in qualsiasi modo o forma e con qualsiasi mezzo, anche per via telematica (ad es. via email), i Contenuti presenti sulle piattaforme e-Learning dell'Ateneo di Bologna, senza il previo consenso scritto dei rispettivi titolari dei diritti.

Ultime modifiche: venerdì, 20 settembre 2013, 14:31